Champions, la Roma contro lo Shakthar

12 dicembre 2017 08:16:39 CET
Edin Dzeko, attaccante della Roma.

I giallorossi se la vedranno con gli ucraini che hanno eliminato il Napoli.

Ancora una volta Italia contro Ucraina. La Roma di Eusebio Di Francesco, in occasione degli ottavi di Champions League, dovrà vedersela con gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

I giallorossi si ritroveranno al cospetto della squadra che, nei fatti, ha portato all'eliminazione del Napoli di Maurizio Sarri: un avversario, insomma, da non sottovalutare, potendo gli ucraini fare leva su giocatori di talento del calibro del brasiliano Bernard (funambolico trequartista, fondamentale nella recente vittoria con il Manchester City) e dell'argentino Facundo Ferreira (centravanti capace di realizzare la bellezza di 20 gol in questa stagione).

Guardando alla gara d'andata, in programma il 21 febbraio in Ucraina, la vittoria dello Shakhtar è proposta a 2.70, quella della Roma a 2.50, mentre il pareggio è quotato 3.40.

Prova del nove, dunque, per la Roma, protagonista di un inizio di stagione nel segno del bel gioco e di un rendimento da squadra d'alta classifica, alla luce dei cinque punti di distacco dalla capolista Inter (con una gara ancora da recuperare).

Lo Shakthar Donetsk di Mister Fonseca, forte della recente qualificazione in un girone difficile con City e Napoli, è attualmente primo nel campionato ucraino: domenica la sconfitta inattesa con lo Zorya, e adesso la Dinamo Kiev è distanziata appena 3 punti.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio