Le probabili formazioni di Napoli-Shakhtar

21 novembre 2017 09:44:11 CET
Maurizio Sarri, tecnico del Napoli.

Questa sera il Napoli affronterà al San Paolo lo Shakhtar Donetsk nel quinto turno della fase a gironi di Champions League.

Nonostante la posta in palio sia molto alta per gli azzurri, non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni. Per centrare la qualificazione alla fase a eliminazione diretta della massima competizione europea il Napoli deve vincere le ultime 2 partite del Gruppo F e sperare che lo Shakhtar perda la sfida contro il Manchester City.

La vittoria casalinga del Napoli viene quotata a 1.44, il successo della squadra ucraina al San Paolo è bancato a 7.00, a 5.25 è proposto il pareggio.

"La nostra situazione di classifica è difficile, abbiamo solo un piccolo spiraglio e dobbiamo provare a sfruttarlo anche se la situazione non è nelle nostre mani. Vediamo come va a finire, mi aspetto cuore ed anima, non si può rischiare di uscire senza dare tutto. Mi aspetto una gara vibrante, ma loro hanno qualità e sono pericolosi, per forza di cose dovremo anche concedergli qualche spazio, ma mi attendo una grande gara" ha dichiarato Sarri in conferenza stampa.

Il tecnico dei partenopei si affiderà al solito 4-3-3. Hysaj, Albiol, Chiriches e Mario Rui dovrebbero formare la linea difensiva davanti a Reina. Zielinski, Diawara e Hamsik saranno i tre centrocampisti. Il tridente sarà formato da Callejon, Mertens e Insigne.

Lo Shakhtar scenderà in campo con il 4-2-3-1. Butko, Ordets, Rakitskiy e Ismaily formeranno il quartetto difensivo davanti a Pyatov. Stepanenko e Fred saranno i due centrocampisti centrali. Marlos, Taison e Bernard agiranno a supporto di Ferreyra.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio