Le probabili formazioni di Shakhtar-Man City

06 dicembre 2017 12:09:50 CET
Pep Guardiola, tecnico del Manchester City.

Questa sera il Manchester City, primo e già qualificato, affronterà in trasferta lo Shakhtar Donetsk nell'ultimo turno del Gruppo F.

Alla squadra ucraina basta un pareggio per centrare la qualificazione alla fase a eliminazione diretta di Champions League. Lo scorso settembre la squadra di Pep Guardiola ha avuto la meglio contro lo Shakhtar all'Etihad Stadium per 2-0.

La vittoria esterna del Manchester City viene quotata a 2.50, il successo casalingo degli ucraini è in lavagna a 3.00, a 3.40 è bancato il pareggio.

"Si vede quello che stiamo facendo ed i risultati che stiamo ottenendo. Giochiamo il miglior calcio d'Europa, ma vogliamo affrontare le più forti per vedere a che punto siamo. Gli avversari ci rispettano, siamo in un buon momento ed è fantastico come controlliamo le partite. Lo Shakhtar è una bella squadra, una grande squadra con un grande allenatore. Sarà una grande sfida contro di loro" ha dichiarato il centrocampista del City Yaya Touré in vista della gara in programma questa sera.

Pep Guardiola si affiderà al 4-1-4-1. Danilo, Mangala, Otamendi e Delph formeranno la linea difensiva davanti ad Ederson. Fernandinho agirà a protezione del reparto arretrato; Bernardo Silva, Gundogan, Touré e Sané saranno gli altri 4 centrocampisti. Gabriel Jesus sarà il terminale offensivo del City.

Lo Shakhtar scenderà in campo con il 4-2-3-1. Butko, Ordets, Rakitskiy e Ismaily formeranno la linea difensiva davanti a Pyatov. Fred e Stepanenko saranno i due centrocampisti centrali, con Marlos, Dentinho e Bernard che avranno il compito di innescare Ferreyra.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio