Le probabili formazioni di Shakthar-Roma

21 febbraio 2018 12:21:46 CET

Sale l'attesa per la sfida in programma questa sera in Ucraina, valida per l'andata degli ottavi di Champions League.

La Roma proverà a riscattare l'eliminazione subita per mano dello Shakthar Donetsk nella stagione 2010/11. I giallorossi si sono qualificati l'ultima volta ai quarti di finale nel 2007/08.

A volte saremo noi a comandare il gioco, a volte saranno loro.

Eusebio Di Francesco

La squadra di Eusebio Di Francesco è reduce dalla vittoria esterna conquistata contro l'Udinese, battuta per 2-0, mentre lo Shakthar nel turno scorso del massimo campionato ucraino ha battuto davanti ai propri tifosi il Chornomorets per cinque reti a zero.

La vittoria esterna della Roma viene quotata a 3.00, la vittoria casalinga dello Shakthar Donetsk è bancata a 2.55, a 3.30 è proposto il pareggio.

"Ci siamo guadagnati questo ottavo e speriamo di sfruttarlo al meglio. Davanti avremo una squadra con potenzialità importanti, che è abituata a fare queste competizioni. Ce la giochiamo al 50% di possibilità, sperando di portare a casa un risultato positivo. Dovremo mantenere alta la concentrazione per tutta la gara. A volte saremo noi a comandare il gioco, a volte saranno loro" ha dichiarato Di Francesco in conferenza stampa.

La Roma scenderà in campo con il 4-2-3-1. Bruno Peres, Fazio, Manolas e Kolarov formeranno il quartetto difensivo davanti ad Alisson. De Rossi e Strootman saranno i due centrocampisti centrali. Il trio di trequartisti alle spalle di Dzeko sarà formato da Under, Nainggolan e Perotti.

Anche il tecnico dello Shakthar Paulo Fonseca si affiderà al 4-2-3-1. La linea difensiva davanti a Pyatov sarà formata da Dodo, Kryvtsov, Rakitskiy e Ismaily. Fred e Stephanenko saranno i due centrocampisti centrali, con Marlos, Taison e Bernard che agiranno a sostegno di Ferreyra.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio