Allegri: "Possiamo scrivere la storia"

20 maggio 2016 17:43:42 CET
Daniele Rugani, difensore della Juventus.

Nella conferenza stampa di presentazione della finale di Coppa Italia, il tecnico bianconero carica i suoi ragazzi.

"In una partita secca può succedere di tutto. Domani troveremo un Milan completamente diverso rispetto alla brutta partita con la Roma e dovremo essere molto bravi. Le prime due settimane dopo aver vinto lo scudetto sono state un po' blande, poi ci siamo rimessi in carreggiata. Noi scendiamo in campo per la storia, loro per l’Europa. Non mancano a nessuno le motivazioni. La forza di questi anni è stata quella di voler continuare a vincere a tutti i costi e quest’ultimo è la dimostrazione più grande, altro che pancia piena. Ci teniamo a dimostrarlo anche domani".

Massimiliano Allegri carica la Juve in vista della finale di Coppa Italia contro il Milan, in programma domani sera all’Olimpico di Roma. Il tecnico bianconero, qualora la Juve dovesse vincere domani sera, entrerebbe nella storia del calcio italiano. Mai nessuno, infatti, è finora riuscito a vincere per due anni consecutivi Scudetto e Coppa Italia. Difronte però ci sarà un Milan molto agguerrito. Ai rossonero, oltre che la vittoria per alzare un trofeo dopo anni bui ed avari di successi, la vittoria della Coppa serve soprattutto per non restare tagliati fuori dall’Europa anche il prossimo anno.

"Il Milan avrà una reazione e ha un organico di qualità, Bacca è sempre pericoloso, Bonaventura è diventato un giocatore importante, Honda ha sempre dato il suo contributo: secondo me sarà una partita equilibrata come lo sono state le due di campionato, non vedo perché debba essere facile. Bisogna essere ordinati e aggressivi. Nessuno è mai riuscito a vincere due volte di seguito campionato e Coppa Italia: è uno stimolo in più. Non ho ricordato l'Inter perché domani è una finale secca: non bisogna essere superficiali. Assuefatti non lo siamo, perché le finali vanno giocate per vincere, sarà una grande emozione giocare davanti a 65 mila spettatori come è stata una grandissima emozione essere ricevuti dal Santo Padre".

La vittoria del Milan viene proposta in lavagna a 7.00. Il pareggio è suggerito a 3.50 mentre la vittoria della Juventus è bancata a 1.61.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio