Tutto pronto per Arsenal-Crystal Palace

14 gennaio 2021 11:12:23 CET
Wilfried Zaha, attaccante del Crystal Palace.

Sfida verità per la squadra di Arteta, reduce da tre vittorie consecutive. Hodgson alle prese con le assenze.

Nove punti nelle ultime tre gare hanno ridato corpo alla classifica dei Gunners. 23 punti in classifica (7 vittorie, 2 pareggi, 8 sconfitte) e 11 posto per la squadra allenata da Mikel Arteta, che adesso vede la zona europea. 7 i punti di ritardo dal Tottenham, nove invece i punti di distanza dalla zona Champions.

Nel derby di Londra contro il Crystal Palace la prova definitiva delle ambizioni dei Gunners. La squadra di Roy Hodgson ha un cammino altalenante. Due pareggi, 1 vittoria e due sconfitte negli ultimi cinque turno di Premier League. In classifica il Crystal Palace ha un punto in meno dell'Arsenal, ma la sensazione è che serva continuità per non trovarsi impelagati nella lotta per non retrocedere.

La vittoria dell'Arsenal viene offerta a 1.65. Il pareggio è promosso a 3.80, mentre la vittoria del Crystal Palace è data a 5.75.

"Penso che le prossime due partite saranno fondamentali per capire la direzione che stiamo prendendo – ha affermato Arteta alla viglia del match – e potrebbero servire per rafforzare tutte le cose su cui siamo migliorati. Potremo capire dove possiamo arrivare".

Hodgson dovrà fare i conti con parecchi indisponibili. In forte dubbio la presenza di Scott Dann, Gary Cahill, Sakho e Kelly. In difesa Kouyate potrebbe fare coppia al centro con Tomkins, mentre in attacco spazio alla coppia Zaha-Benteke.

Arteta potrebbe riproporre lo stesso undici della gara contro il West Bromwich. In avanti, alle spalle di Lacazette, spazio a Saka, Smith Rowe e Aubameyang. Out per una distorsione alla caviglia l’attaccante Gabriel Martinelli.

Guarda tutte le scommesse di Calcio