Attesa per la sfida tra l’Inter e il Torino

22 novembre 2020 12:53:21 CET
Nella foto il centrocampista dell'Inter Nicolò Barella.

La formazione nerazzurra scende in campo oggi con un solo obbiettivo ossia quello di vincere.

Antonio Conte è consapevole che adesso serve un cambio di marcia per riuscire a tenersi attaccati alle parte alte della classifica.

Non sarà un impegno per nulla semplice per vari motivi, il primo perché davanti c’è una squadra come quella granata che ha un assoluto bisogno di punti, e poi perché i nerazzurri hanno una partita delicatissima in Champions in settimana contro il Real Madrid.

Per questa gara non ci saranno giocatori come Brozovic e Kolarov. Dovrebbe invece tornare tra i titolari l’attaccante belga Lukaku. Da considerare anche le condizioni di Skriniar, De Vrij, Perisic e Vidal.

Dall’altra parte c’è un Torino che arriva a questa sfida dopo aver pareggiato nell’ultima gara contro il Crotone.

Un pareggio moto deludente. Inoltre la squadra sta facendo tanta fatica in questo avvio di stagione e attualmente si trova ad occupare la terzultima posizione in classifica.

 Il tecnico Giampaolo, per questa gara, cerca delle soluzioni diverse e potrebbe scegliere di schierare Lukic e Verdi a supporto della punta Belotti.

Gli ultimi 10 precedenti tra queste due squadre giocatesi a San Siro raccontano di quattro vittorie dell’Inter, mentre sono due i successi dei granata. Quattro anche i pareggi.

La piattaforma di scommesse online bet365 quota il successo della squadra di Conte a 1,28, a 9,00 è invece indicata la vittoria del Torino.

Il pareggio è pagato 6,00 volte la posta giocata.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio