Il Bologna ospita il Torino per rialzare la testa

02 agosto 2020 13:07:14 CET
Nella foto il giocatore del Bologna Nicola Sansone.

La squadra allenata da Sinisa Mihajlovic ha disputato una stagione molto positiva.

La salvezza è stata raggiunta in largo anticipo e ad un certo punto dell’anno sembrava anche poter lottare per un posto per l’Europa.

Tuttavia, il declino a livello di risultati ha portata la squadra a mollare ogni speranza Europa da parecchi mesi, ma il campionato resta comunque buono.

Nell’ultima gara i rossoblu hanno perso tirato la spina e nella gara contro la Fiorentina sono stati travolti per 4-0.

Prima della partita contro i viola era arrivato un buon successo contro il Lecce per 3-2.

all’altra parte c’è invece un Torino che arriva a questa sfida dopo aver perso la gara contro la Roma.

Il Toro, basandosi sugli obbiettivi stagionali, non può essere che contento che la stagione è terminata.

Una squadra costruita per lottare per l’Europa League si è vista risucchiata dalla zona retrocessione per gran parte del campionato.

Il prossimo anno occorre svoltare, da capire se l’attuale tecnico Longo sarà confermato anche il prossimo anno.

Nella gara di andata, in questa partita si impose il Torino, un successo per una rete a zero.

A Bologna le partite giocate sono invece 12 dal 1990 a questa parte. Quattro le vittorie della squadra emiliana, sei i pareggi e due i successi del Torino.

La gara si presenta molto bella. La piattaforma di scommesse online bet365 quota il successo del Torino a 3,30, a 2,00 la vittoria del Bologna.

Il pareggio è dato a 4,00.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio