Il Verona ospita il Sassuolo

25 ottobre 2019 12:03:32 CET
Domenico Berardi, fresco di rinnovo con il Sassuolo.

Si apre la nona giornata di Serie A. De Zerbi in emergenza difesa, Juric costretto a rinunciare a Veloso e con Amrabat a mezzo servizio.

I veneti, reduci dalla sconfitta contro il Napoli, occupano attualmente la 13esima posizione in Serie A con 9 punti, gli stessi del Bologna.

Il Sassuolo paga lo scotto di un avvio di stagione difficilissimo. 2 vittorie e 5 sconfitte per i neroverdi, inchiodati al terzultimo posto con 6 punti, gli stessi della Spal.

La vittoria del Verona nella gara in programma al Bentegodi viene proposta a 2.40. Il pareggio è in lavagna a 3.25 mentre la vittoria del Sassuolo paga 2.87 volte la puntata.

In conferenza stampa pre partita è intervenuto Ivan Juric, allenatore dei veneti. "Affronteremo il Sassuolo modo che riterremo migliore. Non ci sarà Veloso, un altro come lui non l'abbiamo, per la visione della partita che ha, mentre Amrabat si è allenato poco. Qualche cambiamento lo farò. Se il caldo ci dà problemi? No, è una grande gioia, ceno ancora in terrazza".

Per il Sassuolo, che ha aperto la settimana con il rinnovo per 5 anni di Domenico Berardi, ha parlato l'allenatore Roberto De Zerbi, che si è soffermato sulle difficoltà difensive del suo Sassuolo, che fin qui ha già incassato 16 gol, ancora alle prese con le assenze di Chiriches e Ferrari.

"Fai fatica a intervenire – ha ammesso – ma io e il mio staff sulle cose sulle quali si può migliorare, si lavora, poi lo si fa vedere alla squadra, poi fai fatica. La fase difensiva è subordinata alla scelta dell'avversario, quando la palla ce l'hanno gli altri sono loro a decidere. Tu devi partire dal sacrificio e dalla voglia di non prendere gol. Poi puoi prenderlo in contropiede, a difesa schierata ma la volontà e la voglia di non prenderlo fanno parte delle basi. Qualche volta lo abbiamo fatto e qualche volta un po' meno".

Guarda tutte le scommesse di Calcio