L’Inter obbligata a vincere a Parma

28 giugno 2020 16:20:00 CET
Nella foto il tecnico dell'Inter Antonio Conte, per lui grande delusione l'ultimo pareggio contro il Sassuolo.

La squadra allenata da Antonio Conte non ha tante soluzioni a sua disposizione, oggi, nella sfida in trasferta a Parma, bisogna assolutamente portare i tre punti a casa.

Nell’ultima gara, la squadra nerazzurra, dopo essere passata in vantaggio due volte, si è vista raggiungere negli ultimi minuti finali dal Sassuolo. Un pareggio che sicuramente non è stato ancora digerito dall’ex allenatore del Chelsea Antonio Conte.

Adesso la Juventus, prima in classifica, si trova otto punti avanti e l’idea di rientrare dentro la lotta lo scudetto, o per lo meno tenere le speranze accese, passa da questa sfida in Emilia.

Per quanto riguarda la formazione, in difesa il tecnico pugliese dovrebbe dare un’altra possibilità all’uruguagio Godin. A suo fianco c’è un ballottaggio tra De Vrij e Bastoni.

A centrocampo confermati Young e Buraghi come esterni, mentre in centro, anche per via degli infortuni, ci saranno Borja e Gagliardini.

Solita coppia d’attacco formata da Lautaro Martinez e Lukaku.

Di contro il Parma arriva a questa sfida con il morale alle stelle. I ducali hanno vinto la gara contro il Genoa per 4-1 e occupano il settimo posto in classifica.

L’obbiettivo salvezza è ormai raggiunto e adesso la squadra può addirittura fare un pensierino all’Europa League.

In difesa mancherà lo squalificato Iacoponi, mentre per resto dei titolari il tecnico D’Aversa ha diversi dubbi tra cui i seguenti ballottagi: Hernani-Scozzarella, Kurtic-Barillà e Gervinho-Caprari.

I precedenti dicono che dal 1991 si sono giocate tra queste due squadre 28 partite in casa del Parma.

Sedici sono i successi dei ducali, mentre le vittorie dell’Inter sono sei.

Sei anche i pareggi.

Il successo del Parma è dato a 6.50, mentre la vittoria dell’Inter è proposta a 1.50. a 4.33 è indicato il pareggio.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio