La Juve offre le contropartite per Chiesa

31 maggio 2020 17:10:01 CET
Nella foto il giocatore della Fiorentina Federico Chiesa.

La Juventus fa seriamente per Federico Chiesa. Fabio Paratici si è messo in testa che il rinforzo principale per quanto riguarda la prossima campagna acquisti sarà il laterale viola.

Il duello come al solito è con i nerazzurri i quali sembrano avere gli stessi obbiettivi dei bianconeri da Chiesa a Tonali passando per Arthur.

La dirigenza viola sembra essersi ormai rassegnata nel vedere partire il giocatore e il proprietario Commisso non ha messo nessun veto a riguardo.

L’unica cosa che ha riferito è che il giocatore andrà all’acquirente che offre maggior soldi.

“Non ho problemi a vendere Chiesa alla Juventus se quest’ultima è il club che offre più soldi alla Fiorentina. Dobbiamo cambiare cultura a questa società, bisogna prendere le decisioni solo in funzione del bene della Fiorentina”.

Per il giocatore, che tra l’altro ha come dirigente il padre Enrico, l’importante è trovare una squadra che gli consenta di giocare con continuità.

Questo in funzione dei prossimi europei di calcio dove l’Italia di Mancini si presenterà come una della nazionali più attrezzate per arrivare fino in fondo.

Il successo dell’Italia ai prossimi europei è dato a 12.00.

Tornando al discorso di Chiesa alla Juventus, la società bianconera è pronta a mettere sul piatto Mandragora, attualmente in presti all’Udinese o il difensore Rugani.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio