Marotta: “Eriksen non sarà trattenuto contro la sua volontà”.

22 novembre 2020 19:11:58 CET
Nella foto il giocatore danese dell'Inter ai tempi del Tottenham.

Il direttore sportivo dell’Inter Giuseppe Marotta ha dichiarato che il futuro del centrocampista danese dell’Inter potrebbe essere lontano da Milano.

Anche in settimana lo stesso allenatore Antonio Conte aveva fatto trapassare questa sensazione affermando che il giocatore aveva avuto parecchie possibilità per giocare.

Su di lui sembra che in questo momento non ci siano molte squadre interessate, si parla di Arsenal o di Paris Saint Germain, ma non c’è nulla di concreto.

Ecco le parole di Marotta a tal proposito: “Dobbiamo convivere con questa situazione ed è una situazione che vale per tutti i club. Certe programmazioni devono essere limitate nell’arco del tempo. Inizia un ciclo molto particolare per noi. Ci saranno circa 10 partite in 33 giorni e i giocatori a disposizione devono rispondere alle richieste dell’allenatore. Eriksen? Ieri Conte ha risposto in modo molto esaustivo. Aggiungo chiaramente che non dobbiamo trattenere un calciatore nel momento in cui chiede di essere trasferito. Dovremo fare delle giuste valutazioni. Ora è a disposizione e Conte lo sta utilizzando nel rispetto del calciatore e del club. Non sono arrivate richieste, ma al momento opportuno cercheremo di trovare le giuste combinazioni”.

Intanto per questa sera sale l’attesa per la sfida tra il Napoli e il Milan.

Il successo della squadra partenopea è dato a 2,15, a 3,30 è invece indicata la vittoria del Milan.

Il pareggio è proposto a 3,50.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio