Il Pescara riparte da Breda

01 dicembre 2020 15:59:54 CET

La sconfitta casalinga subita contro il Pordenone ha indotto la dirigenza del Pescara a esonerare Massimo Oddo e ad affidare la guida della squadra a Roberto Breda.

Dopo 9 giornate il Pescara è ultimo con 4 punti, gli abruzzesi nel campionato in corso hanno conquistato una vittoria, un pareggio e subìto 7 sconfitte. Fin qui il Pescara ha realizzato 6 gol e ne ha incassati 19.

Breda dovrà trasmettere fiducia a un gruppo che in questa prima parte di campionato ha reso ben al di sotto delle aspettative.

Ai canali ufficiali del club abruzzese, Breda ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare l'offerta del Pescara: "È una piazza che ha lanciato tantissimi giovani, qua abbiamo tanto bel materiale per lavorare, anche la piazza è di livello: ci sono tanti motivi per cui ho fatto questa scelta, è andata in automatico, non ci ho nemmeno pensato troppo. La trattativa è stata veloce, non so se da parte loro ci fossero state altre idee, ma da parte mia c'è stato subito il "si": confesso che stavo aspettando anche un'altra chiamata, ma ho dato priorità al Pescara".

Confesso che stavo aspettando anche un'altra chiamata, ma ho dato priorità al Pescara.

Roberto Breda

Nel prossimo turno di Serie B gli abruzzesi affronteranno in trasferta l'Ascoli. La sfida tra il Pescara e i bianconeri è in programma venerdì sera, l'Ascoli al momento occupa la diciassettesima posizione del campionato cadetto con 5 punti conquistati in 8 partite.

La vittoria esterna del Pescara viene quotata a 3.60, la vittoria casalinga dell'Ascoli è proposta a 2.05, a 3.25 è bancato il segno "X".

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio