Rins: “Adesso Marquez mi vede diversamente”

30 maggio 2020 23:58:20 CET
Nella foto il pilota della Suzuki Alex Rins.

Pensare che il forte pilota della Suzuki Alex Rins sia uno dei possibili pretendenti per la vittoria finale della MotoGP può essere una forzatura, ma è lecito scrivere che il pilota sta maturando anno dopo anno.

A pensarlo, sempre secondo lo stesso pilota, potrebbe essere il campione del mondo in carica, Marc Marquez.

Secondo Rins infatti, dopo il GP della Repubblica Ceca con l’ottima performance del pilota sulla sua Suzuki, Marquez ha iniziato a temerlo e considerarlo di più.

“Il Gran Premio di Brno è stato un punto di svolta per me. Con Marc abbiamo ingaggiato una bella lotta, dura, dove abbiamo rischiato anche di schiantarci. Dopo quella gara ho capito che lui mi considerava un vero rivale”.

É storia che il pilota catalano ha sempre migliorato le sue perfomance con la sua Suzuki centrando anche il quarto posto assoluto nella classifica piloti grazie a due successi e ad una serie di piazzamenti di prestigio.

Per questo mondiale Rins resta convinto di avere tutte le carte in regola per lottare fino alla fine.

Guarda tutte le altre scommesse di MotoGP