Zarco sogna la Ducati ufficiale

30 giugno 2020 15:59:01 CET

Il francese darà il massimo nel Campionato 2020 per convincere la Casa di Borgo Panigale a puntare su di lui qualora non dovesse arrivare il rinnovo di Andrea Dovizioso.

Il forlivese è legato alla Ducati da un altro anno di contratto, le parti stanno trattando da tempo ma al momento manca l'intesa sull'ingaggio.

Johann Zarco darà il massimo in sella all'Avintia Racing, il pilota francese spera in una chiamata dalla Ducati. Queste le dichiarazioni rilasciate dal pilota transalpino ai microfoni di Sky Sport: "L'unico posto libero, per ora, è quello della Ducati ufficiale se non dovesse arrivare il rinnovo di Dovi. Chiaro che è il mio sogno: devo iniziare bene il Mondiale e vedere poi cosa succederà. Se Dovizioso volesse cambiare o non si trovasse l'accordo tra le parti, credo che la cosa migliore per me sarebbe restare in Ducati e salire di livello, qualcosa che solo una moto ufficiale ti può permettere".

L'unico posto libero, per ora, è quello della Ducati ufficiale se non dovesse arrivare il rinnovo di Dovi.

Johann Zarco

La Ducati potrebbe anche decidere di puntare nuovamente su Jorge Lorenzo, che in una recente intervista ha aperto a un suo ritorno.

Lorenzo nella sua unica stagione in sella alla Ducati ha conquistato 2 vittorie. Il maiorchino concluse la sua avventura con la Rossa al nono posto con 134 punti, ma la sua stagione fu condizionata da un infortunio che lo costrinse a saltare diverse gare.

A breve la Ducati dovrà fare chiarezza sul futuro di Dovizioso, che nelle ultime tre stagioni si è sempre piazzato al secondo posto della graduatoria finale.

Guarda tutte le altre scommesse di Motociclismo