Allegri: "Vincere per rubare punti alle seconde"

14 ottobre 2016 12:55:14 CET
Mario Mandzukic, attaccante della Juve, dovrebbe partire titolare contro l'Udinese.

Il tecnico bianconero presenta la sfida di domani contro l’Udinese. "Giocherà uno tra Higuain e Dybala. Benatia può partite titolare".

Vincere per allungare sulle seconde. Ecco l’obiettivo di Massimiliano Allegri in vista della sfida di domani contro l’Udinese. Il tecnico bianconero ha le idee chiare: "Il campionato è ancora lungo, ma vincere domani significa aumentare la distanza almeno rispetto a una delle due" ha dichiarato nella conferenza stampa di presentazione del match.

Occhio però all’Udinese, che ha appena cambiato allenatore e vuole riscattarsi dopo un inizio di stagione decisamente al di sotto delle aspettative. "Loro sono una squadra di buoni giocatori con un ottimo allenatore appena arrivato, domani bisogna vincere con umiltà e chi pensa che sarà facile sbaglia".

La vittoria della Juventus allo Stadium viene proposta a 1.20. Il pareggio è quotato a 7.00 mentre la vittoria dell’Udinese è suggerita in lavagna a 13.00.

La rivoluzione di Gigi Delneri, che ha sostituito l’esonerato Beppe Iachini, dovrebbe partire dal modulo: spazio al collaudato 4-3-3 con Zapata al centro dell’attacco, Matos e Thereau ai lati.

"Noi giocheremo come al solito, cercando di gestire la partita" ha spiegato Allegri. Spazio a Mandzukic in attacco. "Sarà affiancato da uno tra Dybala e Higuain, non abbiamo molte scelte" ha aggiunto Allegri. Spazio anche a Benatia, che potrebbe partire dal primo minuto. Torna disponibile anche Claudio Marchisio. "È sempre stato tra i protagonisti della Juve – ha confermato Allegri - bisogna gestire bene minutaggio e partite perché dopo sei mesi di inattività possono esserci altre problematiche e non si può pensare che possa avere un rendimento costante già da subito".

Guarda tutte le altre scommesse di  Calcio