Napoli, ora sotto con la Salernitana

29 ottobre 2021 17:14:25 CET

Nella gara di giovedì sera al "Maradona" il Napoli si è imposto sul Bologna per tre reti a zero, si tratta della nona vittoria in dieci giornate di campionato per la squadra di Luciano Spalletti.

I partenopei si portano nuovamente in testa alla classifica, a quota 28 punti, gli stessi totalizzati fin qui dal Milan.

Il Napoli è quotato vincitore della Serie A 2021/22 a 3.00, la vittoria del campionato da parte del Milan è proposta a 4,00, a 4,00 si gioca anche il successo finale dell'Inter.

Al termine della sfida contro il Bologna, Amir Rrahmani ha commentato ai microfoni di Sky la vittoria conquistata dalla sua squadra: "Abbiamo fatto un grande lavoro oggi, eravamo concentrati, dobbiamo sempre essere concentrati sull'avversario".

Nelle dieci partite disputate fin qui il Napoli ha messo a segno 22 reti e ne ha subite appena tre, in questo avvio di stagione la squadra di Spalletti ha dimostrato di avere un'ottima fase difensiva: "Dico sempre che per difendere inizia tutto da chi è davanti, è importante tutta la squadra. Se lavorano bene è più facile per tutti. Koulibaly è tra i migliori al mondo, sono orgoglioso di giocare con lui", ha dichiarato il difensore azzurro.

Sulla vittoria dello scudetto Rrahmani preferisce non sbilanciarsi: "È presto, sono passate solo dieci partite. Dobbiamo pensare a una partita dopo l'altra, sono tutte difficili e lo saranno ancora di più perché sanno tutti la nostra forza".

Dobbiamo pensare a una partita dopo l'altra, sono tutte difficili e lo saranno ancora di più perché sanno tutti la nostra forza.

Amir Rrahmani

Nel prossimo turno di Serie A la squadra di Spalletti affronterà la Salernitana all'Arechi.

I partenopei sono determinati a continuare sulla scia dei risultati positivi raggiunti fin qui, contro la squadra di Stefano Colantuono il Napoli punterà a conquistare la decima vittoria in campionato.

Scommesse Calcio