Serie A: Oggi si decide lo Scudetto!

22 maggio 2022 12:53:19 CET
Nella foto il tecnico del Milan Stefano Pioli.

Ci siamo, è scoccata l’ora “x” in uno dei campionati più importanti e affascinanti di sempre, la Serie A Tim 2021/22 si appresta alla conclusione di questa estenuante cavalcata.

Alcuni verdetti sono stati già emessi, due sono le squadre certe di dover abbandonare la Serie A: Venezia, che dopo aver ottenuto la promozione la scorsa stagione, non hanno mantenuto un buon ritmo e nella seconda parte del campionato, hanno finito le energie. Nonostante l’ultimo disperato tentativo della società di dare uno scossone, sollevando dall’incarico mister Paolo Zanetti, cambiando allenatore a quattro giornate dalla fine, affidando la patata bollente al neo tecnico Andrea Soncin, non sono valsi per la causa serie A. Peggio ancora la situazione del Genoa, con cambio di proprietà, tre allenatori sotto contratto e retrocessione “meritata” dato che è la squadra che meno di tutte ha vinto.

Anche ieri si sono decisi gli ultimi slot per l'accesso alle Coppe, con la Roma vincente a Torino per 3 a 0 e Fiorentina che vince per 2 a 0 contro la Juventus, parità tra Lazio e Verona 3 a 3.

Le gare di oggi chiudono l'ultimo turno, che ci garantirà sicuramente spettacolo ed emozioni a non finire. Intorno alle ore 18:00, sapremo chi saranno i campioni d’Italia, duello mai scontato e che ha visto sorpassi e controsorpassi tra Milan ed Inter.
In serata, assisteremo ad altre emozioni che riguarderanno la salvezza, un club tra Cagliari e Salernitana, dovrà abbandonare la categoria.
Ma entriamo nell'analisi delle partite di oggi.

Spezia - Napoli

Allo Stadio Alberto Picco, alle ore 12:30, è in programma la gara tra Spezia e Napoli. Oggi non può che essere una giornata di festa, con gli spezzini che raggiungono per il secondo anno, la tanto agognata salvezza. Le quattro sconfitte di fila fatte nell'ultimo periodo, non davano buoni segni e sembrava che gli uomini di Thiago Motta, potessero essere risucchiati nella zona rossa. La vittoria esterna conquistata a Udine per 3 a 2, ha portato in estasi tutto l'ambiente di La Spezia, concludendo nel migliore dei modi un anno difficile pieno di insidie e con un obiettivo non proprio facile da raggiungere.
Attenderanno il Napoli, che chiude un campionato molto positivo, riuscendo a migliorare la posizione rispetto allo scorso anno e che fino ad un certo punto della stagione, ha dato l'idea di avere la forza di lottare per il primato. Gli azzurri, con l'addio del loro capitano Lorenzo Insigne, dovranno fare un mercato di rinforzo per potersi misurare in Europa contro i Top Club.

Inter - Sampdoria

In programma alle ore 18:00, uno degli incontri importanti di questa giornata, allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, i campioni in carica dell'Inter, affrontano nella loro ultima partita stagionale la Sampdoria. Obbligati a vincere e sperare in un aiuto del Sassuolo che si scontra con il Milan, i ragazzi guidati da tecnico Simone Inzaghi,  sono stati comunque protagonisti, aggiungendo alla loro bacheca due trofei (la Supercoppa Italiana e la Coppa Italia, battendo in entrambe le manifestazioni, la Juventus di Max Allegri nelle due finali).
Ai nastri di partenza, la squadra nerazzurra appariva indebolita rispetto all'anno precedente, date le partenze di Hakimi andato al PSG e del forte attaccante Romelu Lukaku acquistato dal Chelsea. Ma la società ha saputo sopperire a queste mancanze, portando in rosa l'esperto Edin Dzeko, Calhanoglu ed il giovane Dumfries, disputando un girone di andata ancora migliore dello scorso anno. Qualcosa si è inceppato con il nuovo anno, ed è li che avranno qualcosa da recriminare, qualora non si ripetessero nella vittoria del campionato.
La partita di oggi non dovrebbe essere particolarmente difficile, dato che la Sampdoria dopo aver raggiunto la matematica salvezza, non potrà chiedere altro, anche se, nella scorsa giornata, hanno battuto con un perentorio 4 a 1, una Fiorentina bisognosa di punti. Non saranno quindi permessi distrazioni a San Siro.

Per questa sfida il successo dell’Inter è dato a 1.14. A 19.00 è data la vittoria della Sampdoria. Il pareggio è indicato a 8.00.

Sassuolo - Milan

L'altro incontro abbastanza carico di tensione, è quello che si gioca al Mapei Stadium tra Sassuolo e Milan. Neroverdi, che come ogni anno, hanno fatto vedere tutto il loro valore, con una squadra abbastanza giovane e con voglia di mettersi in luce. Sotto la guida del loro tecnico Alessio Dionisi, si sono posizionati undicesimi in classifica, conquistando 50 punti. Tenteranno in qualsiasi modo, di fare qualche punto, in modo tale da scavalcare il Torino e piazzarsi tra le migliori 10 squadre della Serie A.
Ovviamente sarà la partita più difficile del campionato, dato che affronteranno la prima della classe, che deve difendere il primato dall'attacco interista. Gli uomini di Pioli, che hanno fatto un super campionato, ci credono e sono convinti di poter fare punti e conquistare il titolo di campione d'Italia. Intorno alle 20:00, avremo il verdetto.

Articoli Correlati Serie A

Serie A: Ultima giornata, si comincia oggi

Serie A: Il Milan contro il Sassuolo per lo scudetto

Serie A: La Roma contro il Torino per blindare l'Europa

Serie A: Milan ad un passo dallo scudetto, all'ultima c'è il Sassuolo

Salernitana - Udinese

Tutto esaurito allo stadio Arechi, per la partitissima tra Salernitana ed Udinese. Padroni di casa, autori di una grande cavalcata che oggi potrebbe condurli ad una meritata salvezza. Mister Davide Nicola, avrà fatto comunque un ottimo cammino, dato il pessimismo che gravitava attorno al club, che a gennaio si è mosso bene ed ora sta raccogliendo i frutti sperati. Affronteranno l'Udinese e basterà anche un eventuale pareggio.
Friulani che però vorranno fare la loro partita e rovinare i piani dei Campani, chiudendo una stagione positiva dopo aver incontrato qualche difficoltà nel lungo percorso.

Venezia - Cagliari

Allo stadio Pierluigi Penzo, un'altra partita carica di tensione, quella tra Venezia e Cagliari. I “lagunari”, dopo aver tracciato una parte un buon campionato, nella seconda metà hanno finito le energie mentali e fisiche, finendo tra le ultime della classe, retrocedendo.
C'è ancora una piccola speranza invece per il Cagliari che, trovando il successo di oggi e Sperando in una sconfitta della Salernitana, rimarrebbero in Serie A.

Scommesse Calcio

Effettuando l'accesso, continuando a utilizzare o a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo da parte nostra di alcuni tipi di cookie per migliorare il servizio offerto. bet365 utilizza esclusivamente cookie atti a garantire un uso ottimale del sito e non quelli che potrebbero interferire con la tua privacy. Per ulteriori informazioni sul nostro utilizzo dei cookie o su come poterli disattivare o gestirne l'uso, puoi consultare la nostra Informativa sui cookie.
ll gioco è vietato ai minori, può creare dipendenza patologica e disturbi da gioco d’azzardo. Probabilità di vincita
Il sito www.bet365.it è gestito da Hillside (New Media Malta) Plc, Office 1/2373, Level G, Quantum House, 75 Abate Rigord Street, Ta’ Xbiex XBX 1120, Malta. Codice Fiscale n° 97765070152, Concessione n° 15253.
© 2001-2022 bet365. Tutti i diritti riservati.
bet365 utilizza cookie
Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie.
Gestisci cookie
Accetta
Cookie di prestazione
I cookie di prestazione migliorano l'esperienza dell'utente attraverso la raccolta anonima delle preferenze. Vengono utilizzati internamente per fornire statistiche complessive sugli utenti che visitano i nostri siti web.
Accetta
Cookie essenziali
Alcuni cookie sono necessari al funzionamento del sito e non possono essere disattivati. Tra questi:
Gestione della sessione
Gestiscono le informazioni della sessione e consentono agli utenti di navigare il sito.
Funzionalità
Contengono delle informazioni che ci permettono di memorizzare le preferenze salvate dall'utente, per es. la lingua, le tipologie di elenco, le impostazioni dei media. Sono inoltre utilizzati per agevolare l'esperienza dell'utente, per esempio evitando che visualizzi lo stesso messaggio due volte.
Prevenzione frodi
Contengono delle informazioni che ci aiutano a bloccare l'uso fraudolento del sito.
Monitoraggio
Contengono informazioni su come gli utenti sono arrivati sul sito. È per noi necessario registrare questo dato, in modo tale da retribuire equamente i nostri affiliati.