Binotto: "Leclerc ha dimostrato di essere un leader"

20 gennaio 2021 17:52:36 CET

Charles Leclerc nella sua seconda stagione alla Ferrari non è riuscito a conquistare un risultato soddisfacente anche a causa dei tanti problemi riscontrati dalla Rossa.

La Scuderia di Maranello sta lavorando sodo per mettere a punto una vettura competitiva. La Ferrari ha deciso di affiancare a Leclerc un pilota talentuoso come Carlos Sainz, che soprattutto nella scorsa stagione ha dimostrato di avere tutto quello che serve per ritagliarsi un ruolo di primo piano in un team come quello di Maranello, che punta a tornare ai vertici della Formula Uno.

"Charles ha vissuto una stagione difficile ma importante. Complicata a causa della competitività della nostra macchina ma fondamentale perché ha mostrato tutte le suoi doti da leader. Non credo che Charles debba dimostrare quanto sia bravo o veloce ma sono emerse altre doti. Ha supportato la squadra ed ha preso consapevolezza che i risultati dipendono anche dal suo contributo" ha dichiarato il team principal della Ferrari Binotto in una recente intervista.

Non credo che Charles debba dimostrare quanto sia bravo o veloce ma sono emerse altre doti.

Mattia Binotto

Leclerc ha concluso il Campionato 2020 all'ottavo posto con 98 punti, nelle 17 gare disputate l'anno scorso il pilota monegasco non è mai riuscito a piazzarsi sul gradino più alto del podio, il secondo posto conquistato in Austria nella gara d'esordio è stato il miglior risultato ottenuto da Leclerc nel 2020.

Il pilota monegasco è determinato a riscattarsi dopo una stagione difficile, Leclerc viene quotato vincitore del Campionato di Formula Uno 2020 a 34.00. La vittoria del titolo da parte del campione del mondo in carica Lewis Hamilton è in lavagna a 1.44, a 6.00 si gioca la vittoria del Campionato 2021 da parte dell'altro pilota della Mercedes Valtteri Bottas.

Guarda tutte le altre scommesse di Formula 1