KTM, Oliveira guarda avanti con fiducia

19 gennaio 2021 18:36:14 CET

Secondo il pilota portoghese la KTM ha un grande potenziale, Miguel Oliveira, dopo l'esperienza nel team Tech 3, nel Campionato 2021 affiancherà Brad Binder nel team factory.

Oliveira è reduce da una buona stagione e vuole confermarsi, il pilota portoghese ha concluso il Campionato 2020 al nono posto con 125 punti, in due occasioni, in Austria e in Portogallo, Oliveira nel 2020 è riuscito a piazzarsi sul gradino più alto del podio.

"La KTM ha un potenziale enorme che ha bisogno di più tempo degli altri per poter essere espresso al meglio. I test sono buoni ma non fondamentali come un intenso weekend di gara" ha dichiarato Oliveira in una recente intervista.

L'anno scorso la KTM è spesso migliorata nella seconda gara sulla stessa pista: "Questo è vero perché il nostro pacchetto richiede un po' più di tempo per essere al top ma l'esperienza su vari circuiti nel corso della stagione agevolerà questo processo".

La KTM ha un potenziale enorme che ha bisogno di più tempo degli altri per poter essere espresso al meglio.

Miguel Oliveira

L'obiettivo di Oliveira è migliorare il piazzamento ottenuto nella sua ultima stagione in sella alla KTM RC16. Anche Binder punta a migliorare i risultati ottenuti nel Campionato 2020, il pilota australiano ha concluso la scorsa stagione all'undicesimo posto con 87 punti e una vittoria all'attivo.

Il pilota sudafricano, dopo il successo conquistato in Repubblica Ceca al terzo appuntamento della stagione, non è più riuscito a piazzarsi tra i primi tre posti.

Guarda tutte le altre scommesse di Motociclismo