Rins: "Mir sarà il mio principale rivale"

02 febbraio 2021 15:51:08 CET

Alex Rins è carico in vista dell'inizio ufficiale della stagione, il pilota catalano è determinato a ritagliarsi un ruolo di primo piano nella lotta al titolo.

Ad aggiudicarsi la scorsa edizione del Motomondiale è stato l'altro pilota della Suzuki Joan Mir e secondo Rins, il suo compagno di squadra sarà il suo principale rivale nella lotta al titolo.

Questo un passaggio delle dichiarazioni rilasciate da Rins in una videoconferenza stampa con i media: "Sono preparato, l'obiettivo è essere davanti e lottare per il campionato. L'anno scorso eravamo vicini e la nostra squadra ha vinto. Il mio compagno sarà il grande rivale, ma bisogna dire che la scorsa stagione vi era molta rivalità anche con altri piloti. Joan ha dimostrato di aver fatto una grande stagione, c'era tensione ma anche quella sportività che a volte si perde".

Il mio compagno sarà il grande rivale, ma bisogna dire che la scorsa stagione vi era molta rivalità anche con altri piloti.

Alex Rins

Rins è determinato a partire subito forte, il pilota iberico la scorsa stagione si è aggiudicato un Gran Premio e in totale ha conquistato 4 podi. Rins ha concluso il Campionato 2020 al terzo posto con 139 punti a -32 da Mir.

Tutto il team della Suzuki sta lavorando sodo per mettere a punto una moto che possa permettere sia a Mir che a Rins di lottare per la vittoria del Motomondiale. Mir darà il massimo per difendere il titolo conquistato l'anno scorso, ma per riuscirci dovrà vedersela anche con il suo compagno di squadra, che con queste dichiarazioni ha dimostrato di essere più agguerrito che mai.

Guarda tutte le altre scommesse di Calcio